La farfalla di cristallo.......... punto croce e fantasia!

.

lunedì 12 marzo 2012

Sentimenti contrastanti

Ieri mattina alle 6 ho accompagnato mia figlia alla stazione,ripartiva per la Francia......davanti a lei mi dovevo far vedere forte e tranquilla,ma dentro di me avevo un magone che non riuscivo a mandare giù......avrei voluto tenerla stretta a me e dirle di non partire,di non prendere quell'odiato treno......invece,sforzandomi per trattenere i miei veri sentimenti,le ho sorriso teneramente e sono riuscita a  salutarla senza versare una lacrima.Ma appena il treno si è avviato,non ce l'ho fatta più a trattenermi,una fontana ha cominciato a sgorgare giù dai miei occhi e non riuscivo e smettere di singhiozzare.Non so quanto tempo sono rimasta su quella panchina,non sentivo più il freddo,non vedevo più la gente,era come se tutto attorno a me si fosse annientato.....nei miei occhi c'era solo l'immagine di mia figlia che saliva su quel treno.........

* * * * * * * * * * * * * * *

Scusate lo sfogo,ora che mi sono un pò ripresa,posso farvi vedere cosa le ho ricamato per la sua casa nuova che è in procinto di comprare a Strasburgo insieme al suo ragazzo......




ho pensato che nell'ingresso ci dovrebbe stare proprio bene,e poi sembra che Renato Parolin abbia pensato proprio a loro disegnando questo schema e scrivendo la frase sia in italiano che in francese.


* * * * * * * * * * * * * * *

Poi vi faccio vedere il sal "Bimba con le oche" di Le idee di Susanna completato,semplice ma secondo me,molto carino.Non so ancora come utilizzarlo,forse in una borsa portalavoro....devo trovare una stoffina che ci stia bene....vedrò....credo che anche Rosanna che lo stava facendo insieme a me, ormai lo stia finendo.......il suo ha le sfumature in blù ed è bellissimo!



Rosanna,se hai tempo,potremo vedere di realizzare qualcos'altro sempre di Susanna,cosa ne dici?

* * * * * * * * * * * * * * *

E.......dulcis in fundo,vi mostro la seconda tappa del sal di Angela,mi piace moltissimo questo ricamo ma procede mooooolto a rilento,siccome siamo tantissime a farlo,giustamente Angela ha dato un mese di tempo per finire ogni tappa,ma vi assicuro che non servono più di due/tre ore  per eseguirla.




Secondo me era più che sufficiente un tempo di dieci giorni a tappa,ma forse sono io che sono troppo frettolosa e che non vedo l'ora di portare a termine i ricami che ho per mano,ma un mese per pochi punti mi sembra un pò esagerato.

* * * * * * * * * * * * * * *

E concludendo, per chi ha tempo e se piace,propongo un nuovo sal Tralala,con una piccola variante.......i filati dovranno essere tutti sfumati,non importa la marca,non importa il colore,non importa il numero di colori utilizzati,ognuna sarà libera di interpretare senza riserve,il colore che preferisce o che la fantasia le suggerisce......è uno schema semplice e non ci vorrà molto a finirlo!




Io utilizzerò i filati di Romycreation's che avevo preso tempo fa,sono troppo curiosa di vedere come verrà fuori con tutte le sfumature in verde,marrone,viola,azzurro,giallo ecc.......Se anche voi avete delle rimanenze di filati sfumati,potrebbe essere l'occasione per liberarvene.....
Se ci state,basta che mi lasciate un commento.

* * * * * * * * * * * * * * *

Ora vi saluto ringraziandovi per la compagnia e l'affetto che mi esprimete costantemente.
GRAZIE!










10 commenti:

Berkana ha detto...

Posso solo immaginare il magone che ti è venuto, ma secondo me hai fatto benissimo a salutarla con il sorriso sulle labbra, credo che alla fine anche per loro non sia semplice lasciare il nido.....per quanto riguarda invece i tuoi ricami sono davvero tutti molto belli, e vedrai che figurone quello di Parolin nella nuova casa di tua figlia!
Un abbraccione e un sorriso
Berkana

elsa ha detto...

Carissima sapessi quanto ti capisco!Anch'io ho mia figlia che abita lontano da me e ogni volta che ci incontriamo è una gioia infinita , ma quando parte.....passo giorni e giorni a piangere! E' bruttissimo, lo so ma fatti coraggio, pensa a quanto sarà bello la prossima volta che la incontrerai.
Bellissimo il pannello che hai ricamato per la sua casetta, bravissima!
Un grandissimo abbraccio
Elsa

♥ Antonella ♥ ha detto...

Ti ammiro per la forza che hai avuto, io non sarei riuscita a trattenere le lacrime rovinando tutto. Complimenti per i tuoi ricami sono veramente dei capolavori!!! Ciao a presto. Antonella.
http://myshabbydreams-antonella.blogspot.com/

Titti ha detto...

E' sempre triste quando i figli se ne vanno, lasciano un vuoto tremendo! Complimenti per i tuoi ricami, sono tutti bellissimi!

nonnalela ha detto...

buongiorno!so bene cosa vuol dire avere il magone che inizia già qualche ora prima della partenza, cacciarlo giù e poi scoppia appena si è soli non si riesce proprio a trattenere le lacrime!!poi ci si calma e si aspetta il prossimo arrivo!!! complimenti per il ricamo parolin ,è perfetto per la casa!ciao a presto un abbraccio
p.s.:la mia mirabilia piano ma va avanti

marina ha detto...

Ti capisco e so cosa puoi aver sentito in quei momenti. Io l'ho provato nella tua identica maniera quando mio figlio è partito...orgoglio nel vederlo in divisa sapendo che quello era il suo sogno e la sua vita e dolore quando quel treno è partito. Poi passa , ma il cuore di una mamma quante prove deve superare !!!

Martysmile ha detto...

Vi ringrazio tantissimo,siete tutte meravigliose e vi sento molto vicine.....grazie della comprensione....per me non è facile confidare i miei stati d'animo,sono di carattere piuttosto riservata,ma parlarne con voi e sentire la vostra solidarietà,mi fà stare meglio.
Un mondo di GRAZIE a tutte,siete delle vere amiche,Marta.

katia ha detto...

che coraggio, io non so se sarei riuscita a trattenere le lacrime, capisco benissimo il tuo stato d'animo...una parte di te è partita!!! che bellissimi ricami!!!

Ombry ha detto...

dolce Marta... mi sembra di vederti in quella stazione, nel tuo dolore... ti asciugo le lacrime e ti stringo forte...
Meraviglioso il tuo RP proprio su misura per loro... E molto allettante anche il Tralalà ma -come tu ben sai- è bene che cerchi di portare a termine la nostra fatina... mi do ancora qualche gg per la tappa... con affetto sincero...

annalisa ha detto...

Oh, quanta dolcezza e quanta tristezza in questo post. Le mamme devono avere tanta forza di volontà e tu la dimostri tutta. E quanti bei ricami che vedo qui .. già finita anche la bimba con le oche. Il SAL Tralala mi attira, avrei anceh schema e filati in casa, ma è il tempo che mi manca, per quest'anno ho già preso troppi impegni, purtroppo.

Un dolce pensiero per chi è passato di qui.

Un dolce pensiero per chi è passato di qui.
Grazie della visita,mi ha fatto molto piacere!
"Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista." San Francesco D'Assisi
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica e non può quindi essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62/2011.
Le foto e gli oggetti presentati in questo blog sono frutto dell'ingegno dell'autrice e rimangono per tanto di proprietà della stessa.
Per quanto riguarda il materiale di terzi (foto, tutorial, link e quant'altro) l'autrice si impegna a citarne sempre correttamente la fonte e a comunicarne la pubblicazione in questo blog ai legittimi proprietari. Se ciò non potesse essere possibile, l'autrice prega chiunque ritenga che il proprio diritto sia stato leso di far presente il problema, in modo da poter rimuovere tempestivamente il materiale in questione.

Wish list

Wish list

e non finisce qui..........